TERMINI E CONDIZIONI DI FORNITURA

1. OGGETTO DEL CONTRATTO

iPrenota è un'applicazione software di proprietà di DM Digital di Diego Masiello (di seguito "DM Digital") e fornisce agli esercenti un servizio di supporto alle prenotazioni per diverse categorie commerciali. Gli utenti possono effettuare un controllo in tempo reale della disponibilità dell’esercente selezionato per la prestazione richiesta ed inviare la prenotazione tramite il sito web o tramite le App per dispositivi mobili. L’Esercente che acquista l'abbonamento annuale al servizio e che sottoscrive il contratto è abilitato all’accesso nell’area privata e potrà utilizzare uno strumento di gestione elettronica delle prenotazioni costantemente aggiornato con le richieste pervenute dai clienti tramite il sito web e le applicazioni per dispositivi mobili.

2. OBBLIGHI DELL’ESERCENTE

L’Esercente si impegna ad onorare le prenotazioni ricevute tramite il sito web e le applicazioni mobili e ad aggiornare costantemente le prenotazioni tradizionali in modo manuale in modo tale da garantire che le informazioni di disponibilità fornite all’utente cliente corrispondano sempre al vero. L’Esercente si impegna, altresì, ad indennizzare DM Digital qualora dalla mancata erogazione del servizio derivassero danni all’immagine del servizio offerto dall'applicazione software iPrenota.

3. GARANZIE E RESPONSABILITA’

L’Esercente assume la piena responsabilità sull’esattezza e veridicità dei dati comunicati a DM Digital ed assicura che tutte le informazioni fornite (quali, a titolo meramente esemplificativo, testi, logo, immagini e dati) sono nella sua legittima disponibilità e non violano alcun diritto d’autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto di terzi derivante da legge, contratto o consuetudine. L’Esercente, in ragione della responsabilità sopra assunta, manterrà quindi indenne DM Digital per ogni eventuale pretesa di indennizzo e/o risarcimento vantata da terzi in conseguenza della pubblicazione del suddetto materiale. DM Digital assicura che tutte le informazioni utilizzate per la realizzazione del sistema, che non provengono dall’Esercente, sono nella sua piena e legittima disponibilità, e non violano alcun diritto d’autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto di terzi derivante da legge, contratto o consuetudine. DM Digital declina ogni forma di responsabilità per eventuale sospensione/interruzione del servizio derivante da cause non imputabili alla medesima.

4. MODIFICHE AL CONTRATTO

DM Digital si riserva il diritto di modificare in qualunque momento il presente contratto in modo unilaterale previo comunicazione all’Esercente tramite e-mail con almeno 30 giorni prima dalla validità delle stesse e senza essere tenuto al rimborso delle somme ricevute a titolo di pagamento per le prestazioni già effettuate né al versamento di alcuna somma a titolo d’indennità. L’Esercente ha il diritto di disdetta da comunicare entro i suddetti 30 giorni mediante l’invio di lettera raccomandata a/r all’indirizzo Viale dei Mughetti 34/A, 10151 Torino intestata a DM Digital di Diego Masiello.

5. DURATA DEL CONTRATTO

Il presente contratto ha una validità di 12 mesi a partire dalla data di sottoscrizione al servizio e si rinnoverà annualmente in caso di acquisto di rinnovo dell'abbonamento da parte dell'Esercente. In caso contratrio, cesserà autonomamente e senza obblighi di disdetta da parte dell'Esercente.

6. TERMINE DI CONSEGNA

L’Esercente che effettua la registrazione dalla pagina raggiungibile all’indirizzo http://www.iprenota.it#aderisci è abilitato in modo istantaneo al servizio tramite l’accesso all’area privata previo attivazione del proprio account tramite il link riportato nell’apposita e-mail.

7. COSTO DEL SERVIZIO

L'utilizzo del servizio è gratuito per il primo mese e rinnovabile annualmente al costo della tariffa base di € 99,00 l'anno, la quale consente di configurare e utilizzare contemporaneamente fino a 3 agende/operatori/risorse. Solo qualora l'Esercente ne avesse bisogno, è possibile richiedere risorse aggiuntive al costo ulteriore di € 25,00 l'anno cad. Per esigenze particolari è possibile richiedere un preventivo personalizzato.

8. FATTURAZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO


8.1 Fatturazione

La fattura viene inviata all’Esercente a mezzo e-mail entro 30 giorni dalla data di avvenuto pagamento per il rinnovo dell'abbonamento.

8.2 Modalità di pagamento

Il pagamento del rinnovo abbonamento per l'utilizzo del servizio può essere effettuato dall'Esercente tramite Bonifico Bancario o Paypal. In caso di ritardo l’Esercente non sarà abilitato all’accesso nell’area privata fino ad avvenuto pagamento.

9. LIMITI DI RESPONSABILITA’

In nessun caso DM Digital sarà responsabile nei confronti dell’Esercente per qualsiasi danno, incidentale o consequenziale all'utilizzo del servizio o causato dall'interruzione dello stesso o dalla perdita o corruzione dei dati. DM Digital inoltre non sarà responsabile per i costi, le perdite o mancati profitti nè per quelle perdite derivanti dall'uso o dall'inabilità di accesso al serivzio. DM Digital non è altresì responsabile del mancato rispetto delle prenotazioni da parte di quei clienti che non si presentano all’appuntamento preso con l’Esercente.

10. DIRITTI DI DM Digital

DM Digital potrà disabilitare l’accesso all’area privata, ovvero disattivare gli account degli Esercenti , in ogni momento, a propria discrezione e senza alcun preavviso per motivi di utilizzo non appropriato o non corretto dello strumento che possa in qualche modo ledere l’immagine del servizio offerto dall'applicazione iPrenota.

11. DIRITTO DI RECESSO

E’ previsto il diritto di DM Digital di recedere dal contratto in qualsiasi momento per gravi e giustificati motivi, con preavviso di almeno 20 giorni, mediante invio di lettera raccomandata a/r presso l’indirizzo dell’Esercente così come indicato in epigrafe, senza essere tenuto al rimborso delle somme ricevute a titolo di pagamento per le prestazioni già effettuate né al versamento di alcuna somma a titolo d’indennità.

12. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

Ai sensi dell'art. 1456 c.c., si conviene espressamente che il contratto si risolverà di diritto in caso di inadempimento di anche una soltanto delle obbligazioni di cui agli artt. 2 e 3 del presente contratto. A seguito della risoluzione del contratto per uno dei motivi di cui al punto precedente, l’Esercente corrisponderà a DM Digital il risarcimento del danno provocato.

13. OBBLIGHI DI RISERVATEZZA

Nell'esecuzione del presente contratto, le parti si impegnano a rispettare e, altresì, a far rispettare ai propri dipendenti, il vincolo di riservatezza su tutte le informazioni, i dati, le documentazioni e le notizie, in qualunque forma fornite, di cui vengono a conoscenza, che siano ritenute riservate e non finalizzate alla pubblica diffusione. Le parti adotteranno tutte le necessarie misure di prevenzione e, in particolare, tutte le azioni legali necessarie per evitare la diffusione e l'utilizzo delle informazioni ritenute riservate. Qualora la diffusione presso terzi di materiale o di informazioni ritenuti riservati sia stata causata da atti o fatti direttamente imputabili alle parti e/o ai loro dipendenti e/o fornitori, il responsabile sarà tenuto a risarcire all'altra parte gli eventuali danni connessi alla violazione dell'obbligo di riservatezza. Non rientrano negli obblighi di cui al presente articolo le informazioni: a) di cui una parte era già a conoscenza prima dell'acquisizione delle stesse in virtù del presente contratto; b) le informazioni e le documentazioni relative o connesse, direttamente o indirettamente, alla esecuzione degli obblighi derivanti dal presente contratto; c) che siano già di pubblico dominio, indipendentemente da un'azione omissiva degli obblighi contrattuali contemplati nel presente articolo. Il vincolo di riservatezza di cui al presente articolo continuerà ad avere efficacia anche dopo la conclusione del presente contratto e comunque finché le informazioni riservate non diventino di pubblico dominio.

14. CONTROVERSIE

Per quanto non richiamato nel presente contratto si farà riferimento alle norme del codice civile .In caso di disaccordo fra le parti nell’interpretazione o nell’esecuzione della presente contratto, si dichiara la competenza esclusiva del foro di Torino.